Daniel Warren Johnson è un tipo davvero interessante.

Xerxes: The Fall of the House of Darius and the Rise of Alexander vedrà finalmente la luce il 4 aprile di quest'anno.

Tramite il suo sito ufficiale, Marvel ha annunciato che, a seguito di un accordo con Conan Properties International, i diritti per le pubblicazioni di Conan il Barbaro, celeberrimo personaggio di cui proprio Marvel, tra il 1970 ed il 2000 ha pubblicato oltre 650 uscite, torneranno alla Casa delle Idee.

Il nuovo acquisto DC Comics scriverà la sua prima storia sul numero celebrativo della testata.

Sponsorizzata

Le grandi storie a fumetti devono sempre cercare di alzare costantemente tutti i fattori che la rendono tale: la trama e i disegni, certamente, ma anche il ritmo, il divertimento, la scorrevolezza. Ma capita altrettanto spesso che una storia sia grande per la sua originalità proprio nella gestione di questi ed altri fattori. Birthright è l’esempio perfetto di questa seconda “tipologia”.

Il passato è pieno di gesta eroiche compiute da uomini impavidi. Egualmente numerose sono le gesta che vedono coinvolti pochi eroi contro moltitudini di nemici: il cliché degli eroi così forti da fermare fiumane di avversari, è un classico di ogni media, dalla letteratura più antica, passando per i più recenti cinema e tv. Ma non tutte le storie sono reali, non tutte le gesta sono narrate nel modo in cui sono realmente avvenute. In Green Valley un contesto quasi storico fa da cornice ad un racconto in puro stile epico, con un occhio di riguardo per un modo di narrare molto contemporaneo.

25 Maggio 2016: l’universo fumettistico DC Comics si trasforma. La controversa parte di se stesso chiamata New 52 viene abbandonata, uccisa in modo simbolico tramite la scomparsa di Pandora, per far spazio alla miscela di tutto ciò che ha reso grande la storia di questi mondi. DC Universe Rebirth, un fondamentale punto di svolta per l’industria di Burbank, una rinascita letterale che ha riportato in auge con estrema forza tutto quello che nei precedenti anni era rimasto fuori dai giochi.

Nei mesi scorsi Netflix ha ufficializzato l'acquisto del Millarworld: il pacchetto di licenze di prodotti creati dal prolifico sceneggiatore di fumetti scozzese Mark Millar.

Una notizia inattesa scuote il comicdom statunitense: Brian Michael Bendis, uno tra i principali architetti della Marvel degli ultimi 15 anni, lascia la Casa delle Idee per firmare un contratto in esclusiva con DC Comics.
La Distinta Concorrenza ha ufficializzato l'accordo sui suoi canali social nelle scorse ore.

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via