Senza troppi giri di parole l'episodio 7x03 di Game of Thrones si apre con lo sbarco di Jon Snow a Roccia del Drago e noi ci tuffiamo subito nella (psico)analisi, non prima di aver avvisato i naviganti.

Jon è arrivato sull'isola in men che non si dica, avrà preso l'aliscafo. Ad accogliere lui ed il fido Davos il cipollaro ci sono Tyrion e Missandei che, dopo lo spogliarello della scorsa settimana, richiama inevitabili pensieri impuri nella mente degli spettatori.
Anche Davos, giustamente, si interroga su possibili nuove scene di nudo...

Sul cocuzzolo di una montagna lì vicino, Melisandre Melisandra osserva l'arrivo di Jon, ma viene interrotta da Varys la portinaia le cui minacce non troppo velate vengono immediatamente rispedite al mittente.

Dopo aver fatto più scale che a Trinità dei Monti, Jon giunge finalmente nella sala del trono dove avviene il tanto atteso incontro con zia Daenerys che si fa presentare in pompa magna, manco fosse la contessa Serbelloni Mazzanti Vien dal Mare.

Per contro Jon...

A questo proposito, ho trovato questa cosa geniale nell'internerd, purtroppo non sono riuscito a risalire all'autore (sappi che sei un genio e che Jon Snow si scrive senza 'H'):

Dopo le presentazioni, parte un appassionante botta e risposta.
Lei dice "inchinati che il tuo trisnonno aveva fatto giurin giurello di obbedire al mio".
Lui risponde "poi però tuo padre ha cotto mio nonno e mio zio come due galletti Vallespluga."
E allora lei ribatte "ma tu 2 puntate fa non avevi detto questa cosa qui?":

"E va bé - risponde lui - in 2 puntate si può cambiare idea" e aggiunge "in questo momento tu, io Cersei e tutti gli altri siamo dei bambini che giocano e litigano tra loro."
Lei - che poverina è orfana di cervello - si offende. Tyrion cerca di spiegarle che è una metafora ma, purtroppo, il livello di comprensione delle metafore di Daenerys è pari a quello di Drax.

Risentita, Danerys Santanché LaQualunque fa partire il sermone:

Improvvisamente, l'appassionante diatriba viene interrotta da Varys la portinaia che porta la notizia che i Greyjoy ed i Martell sono stati spazzati via da Euron 'il pacato'.

 

Nel frattempo ad Approdo del Re, proprio Euron 'il pacato', coi vestiti di Lenny Kravitz, passeggia a cavallo come una rockstar mandando baci alle sue groupie e portando al guinzaglio le tre donne catturate: la nipote Yara, Bordellaria Sand e la di lei figlia patata. Il pubblico in estasi chiede il bis e tira della verdura ben lavata con l'amuchina addosso ai tre ostaggi.


La regina vagina Cersei è molto compiaciuta e promette al dolce Euron un vigoroso coito al termine della guerra. Lui, per non farsi trovare impreparato, chiede a Jaime se la regina vagina Cersei sia una tipa da banale missionario o una cultrice del 'famolo strano'. Poi chiude con classe:

Presi in carico gli ostaggi, la regina vagina Cersei può finalmente trastullarsi con la tortura. Lo stupro da parte della zombie Montagna vestita da Shredder appare scontato (anche perché lui, essendo morto, ha il rigor mortis)... E INVECE NO: la regina vagina Cersei, accanita follower di Clio Make Up, preferisce un rossetto avvelenato con cui bacia la giovane figlia di Oberyn. Lo stesso veleno utilizzato da BordEllaria per ammazzare Myrcella Marcella.


- sono andato in bianco -

La regina vagina Cersei, eccitata come un ornitorinco, va immediatamente a copulare con Jaime, non prima di aver mostrato alle spettatrici le chiappe del trombafratello. Poi arriva Mycroft Holmes, che nel frattempo ha aperto una finanziaria, e le propone di comprare un televisione 4K 65 pollici curvo su cui vedere Clio Make Up. Lei è compiaciuta. 

Intanto giù al Nord è ancora tempo di reunion: All Bran è arrivato a Grande Inverno e, all'incontro con la sorella che non vedeva da 6 stagioni, sfodera l'empatia di un comodino dell'IKEA.

Darth Sansa è sbigottita: la pubertà è stata inclemente con suo fratello che è diventato bruttissimo. Ispirandosi a Finocchiaro quando vede Fabris in Compagni di Scuola, esclama:

Lui, stronzetto vendicativo, le dice di aver visto la puntata in cui lei veniva violentata da Ramsay che nella casa nell'albero del precedente Corvo a Tre Occhi c'era la parabola con Sky.

Passando a climi decisamente più miti, a Vecchia Città sir Jorah Lord della Friendzone è ormai guarito grazie a Samwise Samwell. L'arcimaestro lo interroga su questa miracolosa cura, lui riferisce di aver applicato la pasta di Fissan come indicato sul foglietto illustrativo e viene premiato: deve copiare a mano tutta l'enciclopedia Treccani. Comunque un passo avanti rispetto alle sue precedenti mansioni.

Tornando all più stringente attualità della guerra che infuria al Sud, dopo aver perso i Greyjoy ed i Martell, Daenerys Santanché Laqualunque ha messo a segno un altro colpaccio: gli Immacolati sono caduti in trappola a Castel Granito. Dopo aver conquistato la fortezza con Verme Grigio che si faceva largo tra gli avversari a colpi di lingua, gli Immacolati si sono accorti che il grosso dell'esercito Lannister era partito e - come se non bastasse - mentre loro facevano irruzione tipo SWAT, Euron 'il pacato' gli ha distrutto le navi bloccandoli a terra. L'unica soluzione adesso è l'autostop.
Un ennesimo epic win per la fine stratega di casa LaQualunque.

E dov'è andato l'esercito Lannister? A conquistare Alto Giardino, dove non è rimasto nemmeno un metronotte a fare da guardia ai cancelli... che così si vince facile bon cibon cibonbonbon.
Nonostante l'occupazione dell'altopiano, le figure di merda per Jaime non sono ancora finite. Lo Sterminatore di Re Sperminatore di Regine è stato smerdato un po' da tutti, ricorderete epocali figure da cioccolataio come quella volta con il Pesce Nero...


"Tu assomigli ad un guerriero comm nù strunz assumiglia a nù babbà."

...o le ripetute prese per il culo a sfondo sessuale del dolce Euron, l'ultima delle quali 5 minuti fa. Ma, a demolire Jaime come nessuno aveva fatto mai, è quella super campionessa di Lady Olenna che, riferendosi a quel cazzone di suo figlio Joffrey, prima la tocca piano...

...e poi, prima di morire avvelenata, chiude il match con uno spettacolare golazo in rovesciata all'incrocio dei pali confessando di essere stata proprio lei ad architettare l'omicidio di Joffrey. 


E ora spazio alle solite considerazioni (semi)serie di fine episodio.

Le ripetute vessazioni subite da Jaime per amor di sorella, il languido sguardo post-coitale di lui, sono tutti indizi che lo mantengono in cima alla lista dei candidati per uccidere la regina vagina Cersei e far così avverare la profezia del Valonqar. Per i non lettori, la strega che predice il futuro alla Cersei bambina, dopo averle ciucciato il sangue dal dito e controllato glicemia e trigliceridi, le dice che i suoi figli giaceranno in dei sudari d'oro e, infine, profetizza che il valonqar (in alto valiriano "fratello minore") stringerà le dita attorno alla sua gola e la ucciderà. Quest'ultima parte della profezia è presente solo nelle Cronache di Giorgione 'il pacioso' Martin e non viene mostrata nel flashback dell'episodio 5x01.



Certo, il Valonquar potrebbe esser Tyrion ma, narrativamente, ha molto più senso sia Jaime (tra l'altro, per quanto lui e Cersei siano gemelli, è lui ad essere venuto al mondo per secondo). E poi c'è un curioso indizio geografico risalente alla 7x01: quando Cersei e Jaime discutono sulla mappa del Risiko che lei ha fatto disegnare in cortile, Jaime si trova in una regione rocciosa della valle di Arryn nota come "le Dita", mentre Cersei si trova nel collo della penisola che collega sud e nord.
Quando si dice 'impercettibili segnali codici'...


Aspettando la morte di Cersei, l'altra regina, Daenerys Santanché LaQualunque nata dalla minestra, si conferma un fulgido esempio di orfana di cervello: giunta nei 7 Regni con un esercito che, a confronto di quello di Cersei, sembrava la luftwaffe contro una brigata di alpini settantenni armati di grappino alle ciliegie, è riuscita nell'impresa di perdere Greyjoy, Tyrrel, Martell ed Immacolati in appena due puntate. Senza dimenticare che ha consentito al dolce Euron di decimare la sua flotta navale: ormai le sono rimaste una dozzina di barche a remi e un paio di gommoni con motore Evinrude da 5 cavalli (questa me l'ha detta l'amico Ivan mentre guardavamo la puntata). É talmente cretina che ventila addirittura l'ipotesi di andarsene a zonzo per i mari coi suoi tre draghi a cercare Euron 'il pacato'. 
Appare chiaro che questo downgrade di Daenerys sia funzionale a renderla più morbida nei confronti delle richieste di Jon, e non più spocchiosa sniffatrice dei suoi peti come in apertura di episodio.


 - I MIEI PETI HANNO SENTORI DI VANIGLIA E BERGAMOTTO!!! -

A proposito di donne sull'orlo di una crisi di nervi, quanto prima sarà necessario chiamare un terapista per Darth Sansa: dopo aver ritrovato il fratellastro (in realtà cugino) Jon fresco di resurrezione, ha appena incontrato il fratello All Bran che si spaccia per un tale Corvo a Tre Occhi. E manca ancora all'appello la sorellina che è diventata "nessuno", cioè una killer mutaforma.
A proposito: non mi stupirei se fosse proprio Arya a consentire a Ditocorto di passare a miglior vita in tempi neanche troppo lunghi.

E ora, per scoprire cosa ci aspetta la prossima settimana, ecco il promo:



Io vi saluto e vi ricordo che se volete evitare di essere vessati come Jaime, non vi resta che piazzare un bel like alla pagina più maschia e virile dell'internerd. La mia:

Si ringrazia la pagina Facebook Game of Thrones ITALIA

Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via