Al Comic Con di San Diego, al termine del panel di Legion, lo shworunner della serie Noah Hawley (che è anche il creatore della serie TV Fargo), ha sganciato una bomba del tutto inaspettata: sta sviluppando un film per Fox che avrà per protagonista il Dottor Destino, celeberrimo villain dei Fantastici 4

Doctor Doom ha già avuto due incarnazioni cinematografiche: la prima aveva il volto di Julian McMahon nei due film del 2005 e 2007 dei F4, la seconda di Tobey Kebbell nello sfortunatissimo reboot del 2015 targato Josh Trank.

É verosimile che questo film rappresenti un nuovo (ennesimo) inizio per Victor Von Doom, personaggio che ben si sposa con il nuovo approccio di Fox nel trattare le sue proprietà Marvel: dopo aver demolito i botteghini con il demenziale Deadpool ed il crepuscolare Logan, sembra che lo studio stia cercando nuove vie al di fuori del consueto canone supereroistico. Il nome di Hawley, in tal senso, è una garanzia. 

Fonte: Variety

Ben vengano idee e proposte diverse dalle action-risse senza troppa sostanza, non che siano tutte brutte ma la varietà è sempre auspicabile. Detto ciò le figure "oscure" vengono sviluppate bene se prima sono presenti nell'immaginario collettivo, perchè di quell'immaginario traggono spunto per sviluppare e allo stesso tempo stravolgere (più o meno vigorosamente) quanto si crede. Il problema è che Destino cinematograficamente non è nulla di che, non è un Darth Vader su cui puoi fare uno spinoff con le "palle", persino ora che ne hai racconato l'origine in una trilogia. Per assurdo sarebbe più sensato (sempre cinematograficamente parlando) uno spinoff su Loki, o magari in futuro su Thanos.


Visualizza Altro
#1

Avrei detto anche Magneto, ma nei vari film ormai è stato sviscerato molto.

#2
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via