Dopo aver acquisito la Marvel, il colosso dell'entertainment Disney non si ferma: per 4.05 miliardi di dollari si aggiudica la Lucasfilm, società fondata da George Lucas nel 1971 e che ha prodotto, oltre alla esalogia di Guerre Stellari, i film di Indiana Jones. Non va inoltre dimenticato che Lucasfilm è inoltre proprietaria di LucasArts, casa editrice di videogiochi celebre, oltre che per le decine di videogames su Star Wars, anche per l'indimenticabile saga di Monkey Island.

Ma la notizia che sconvolge i fans é un'altra: l'acquisizione di Lucasfilm da parte di Disney è accompagnata dall'annuncio di una nuova trilogia di Guerre Stellari che comprenderà gli episodi 7, 8 e 9. Episodio 7 verrà rilasciato nel 2015 seguito, con cadenza biennale, dai sequel!

Insomma l'universo jedi torna a prendere vita ma, dopo la recente trilogia di Lucas (episodi 1, 2 e 3), oltre al fisiologico entusiasmo dei fans si desta più di una perplessità: un altro Jar Jar Binxs non è tollerabile!

Già facevano schifo ep. 1,2 e 3 ... però concordo con Carlo visto che il c.d. expanded universe è immenso vi sono grandi potenzialità, ma soprattutto potrà tornare Luke e Han Solo perchè Anakin non lo sopportavo proprio

#3

E' verissimo Carlo: potenziale incredibile visto che parliamo dell'universo fantascientifico meglio riuscito di sempre. Ma ci vuole una buona sceneggiatura ed un'altrettanto valida regia. L'ultima trilogia aveva una trama troppo confusionaria (lega dei mercanti, senato della repubblica, Jedi, Sith, Conte Dooku, quella merda di Jar Jar, cloni, droni e chi più ne ha più ne metta) e poi la computer grafica era sfruttata malissimo: la componente digitale degli effetti speciali era fin troppo evidente. Preferivo gli effetti degli anni '70-'80 della trilogia classica. In questa mezza catastrofe anche personaggi interessanti come Quin-Gon o Darth Maul sono naufragati... in sostanza era pur sempre Star Wars ma si poteva fare moooooolto di meglio!


Visualizza Altro
#4

io affiderei la regia a peter jackson, quando si tratta di opere mastodontiche come queste, riesce a mantenere una gran coerenza e filo narrativo dando il giusto spazio a tutti i personaggi

#5

Sicuramente Jackson ha già dimostrato di saper gestire un kolossal in maniera eccellente. Non sottovaluterei neanche JJ Abrams, creatore di Lost e Fringe, ma anche regista di Mission Impossible 3 e dell'ultimo Star Trek.

#6

personalmente credo che questa novità porterà solo a due strade:

1- un successone, la nuova trilogia viene sviluppata da un nuovo team creativo (di tutto rispetto trattandosi della disney) con nuove idee e nuove storie da raccontare. Dopotutto parliamo comunque dell'universo narrativo di Star Wars, ci sono talmente tanti spunti da poterci fare almeno un centinaio di film e lo dimostra il grande numero di fumetti, romanzi, videogiochi e quant'altro che presenta storie alternative ambientate in questo "mondo".

2- FLOP totale, la saga di Star Wars viene completamente sputt##ata (più di quanto già avesse fatto "La Minaccia Fantasma" per intenderci. Tutto diventa fin troppo "disneizzato" e magari vedremo il ritorno di Jar Jar Binks insieme a tutta la sua famiglia di alieni rintronati che altro non meritano che la morte più atroce. Portando il suicidio di numerosi fan di Guerre Stellari (tra i quali probabilmente il sottoscritto).

Personalmente non vedo una via di mezzo in tutto questo, e spero con tutto il cuore che sia la prima opzione che vi ho presentato a realizzarsi.


Visualizza Altro
#7
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via