Come ben sapete alcuni giorni fa la DC Comics ha mostrato le cover realizzate per i 75 anni del Joker, cover che avremo tra le mani a giugno. Tra queste spicca quella di Batgirl #41, realizzata da Rafael Albuquerque e che potete osservare qui di seguito (per le altre variant cover potete andare qui):

La cover mostra il Joker vestito come in "The Killing Joke" che abbraccia con una pistola la nostra Barbara, disegnando sul suo volto spaventato un sorriso. 

Personalmente trovo questa cover meravigliosa. 75 anni di storia del Joker in una sola immagine, in un solo gesto; il gesto che ha immortalato la sua figura negli annali. Non tutti però la pensiamo così, o meglio non tutte le donne...

E' iniziata una polemica "femminista" che ha portato la cancellazione di questa cover con scuse ufficiali da parte di Albuquerque:

"La mia cover di Batgirl è stata progettata per rendere omaggio a uno dei fumetti che ammiro di più, e so anche che è uno dei preferiti di molti lettori. "The Killing Joke" fa parte della storia di Batgirl e artisticamente non ho potuto evitare di ritrarre il rapporto traumatico tra Barbara Gordon e il Joker. Per me era solo una cover drammatica che ha portato a galla qualcosa dal passato del personaggio [Barbara] che ho rivoluto interpretare artisticamente. Ma è ormai chiaro che per gli altri ho toccato un nervo molto importante. Io rispetto queste opinioni e, nonostante la discussione sia giusta o sbagliata, non mi va che siano screditate.

La mia intenzione era di non ferire o scontentare nessuno attraverso la mia arte. Per questo motivo ho chiesto alla DC di ritirare la cover. Sono incredibilmente contento che la DC Comics abbia ascoltato le mie preoccupazioni e non pubblicherà la copertina a giugno come precedentemente aveva annunciato.

Con tutto il rispetto,

Rafa"

Rafael è stato davvero un signore, ha sottomesso la sua arte all'opinione pubblica, ha dimostrato a queste donne cos'è l'educazione e il rispetto, cosa che le "femministe" ormai non sanno più pur di polemizzare e trovare il pelo nell'uovo. Su twitter hanno dato vita alla campagna "#ChangeTheCover" con commenti non proprio carini sulla violenza dell'immagine, il sito Bleeding Cool le ha raccolte e potete leggerle qui. Alla fine hanno vinto loro, la cover è stata cancellata, una delle cover più belle, tra l'altro, proposte per i 75 anni della nemesis di Bats.

Io sono donna e non mi sento minimanmente offesa da questa cover, come me altre ragazze non si sentono offese. Anzi apprezziamo la genialità dell'artista: è riuscito con una sola immagine a riassumere una delle storie più belle del Joker (certo, albo criticato da alcuni e dallo stesso Alan Moore, ma è una bellissima storia. NdA). Quindi sono davvero delusa da noi donne, anzi proprio "incazzata" permettetemi il termine, dal nostro essere "polemiche" anche quando non è richiesto, dal nostro volerci per forza difendere quando non siamo attaccate, dal nostro vedere "il male" maschilista in tutto, anche nelle tazze da thè. 

Io ero per il "#DontChangeTheCover" per combattere l'ignoranza di alcune donne (e di alcuni uomini), perché se vogliamo la parità allora è giusto che lì rimanga Barbara, perché se ci fosse stato Batman o anche Jason Todd (e tutti sappiamo cosa fece il Joker a Jason...NdA) nessuno avrebbe parlato, anzi avrebbero gridato alla "genialità" della cover. 

Mi scuso per il mio tono polemico, alla fine non sono diversa da altre donne nel voler polemizzare sull'accaduto, ma stare zitta la trovo una debolezza. Ha già vinto l'ignoranza, lo so, la cover non ci sarà, ma voglio comunque esprimere solidarietà a Rafael Albuquerque e dimostrare che non tutte noi "donne" siamo ottuse su certi argomenti, che non tutte vediamo il male in ogni gesto, che la parità sta anche in questo, nell'apprezzare l'arte e storie di violenze con intelligenza.

   

Una sola parola può riassumere tutto: vergognoso.

#4

Quanta idiozia in un solo gesto.

#5

Onestamente fatico a capire il motivo di tale protesta...

#6

Bravissima Mary, condivido in pieno il tuo punto di vista. A volte, come in questo caso, il bigottismo l'ipocrisia di certi movimenti di "pensiero" (il virgolettato è d'obbligo) diventano davvero demenziali.

#7

Grazie ragazzi! Purtroppo molti (e molte in questo caso) nascondono la loro ignoranza dietro degli ideali e il risultato è che la libertà viene schiacciata.
Mi spiace, è davvero un episodio spiacevole.

#8
Inserisci Commento

ilbardelfumetto

Benvenuto nel SocialNERDWork dedicato al mondo dei Comics, Manga, Cinema e Serie TV. Fai sentire la tua voce, registrati.

Connettiti via